CONDUTTORI

FEDERICO BERTI

Dopo aver frequentato i corsi di Storia del Cinema tenuti dal Prof. Edoardo Bruno alla Facoltà di Magistero dell'Università di Firenze, inizia la collaborazione con l'emittente Tvr Teleitalia. Negli stessi anni inizia ad occuparsi di cinema, spettacolo e cultura, per il quotidiano "La Nazione". Nel 1992 è assistente alla regia di Alessandro Benvenuti per il film "Caino e Caino" con Enrico Montesano. Nel 1996, insieme a Natalia Aspesi, Lietta Tornabuoni, Italo Moscati e altri nomi prestigiosi, firma il libro "Ossessione di essere diva", libro dedicato all'attrice pratese Clara Calamai. Nel 1999 collabora con TMC Tele Monte Carlo realizzando dodici puntate del programma "Alla ricerca del gusto", mentre, l'anno successivo, conduce per Rai Sat quaranta puntate di "Sapori di Cinema". Nel 2004 è autore dell'intervista - documentario "Storia di Piero", l'affascinante ritratto dedicato ad uno degli sceneggiatori più importanti del cinema italiano: Piero De Bernardi.  

MANUELA GUARNERI

Ha conseguito il Diploma in Dietoterapia Bioenergetica ed Eubiotica Laurea in Psicologia Sociale UMCG.  È una Giornalista Pubblicista. 

Ha scritto per il quotidiano "Il Tirreno" una sua rubrica di Salute e Benessere e vari articoli su “La Nazione”. 
Fa la presentatrice e conduttrice televisiva dal 1990, in varie emittenti, e viene costantemente chiamata per la presentazione, conduzione e corrispondenza di importanti eventi tra i quali ricordiamo: "Premio Michelangelo", Caffè “La Versiliana”, "Conventions", "Festival Pucciniano", "Eventi Chopard", "A Tavola sulla Spiaggia" e altri di risonanza internazionale, come "Castagneto Day" e "Milano Collezioni". È Ideatrice e conduttrice del talk-show, "Il Salotto di Manuela", trasmissione di arte, cultura e costume  in onda dal 1996 su TVR Teleitalia, emittente regionale toscana.

Ha lavorato per varie emittenti, anche nazionali, come Cinquestelle, Rete 4, Italia 1 e RAI 2. Ha fatto servizi speciali di eventi culturali e mondani per varie emittenti regionali: TVRTeleitalia, Canale 39, VideoFirenze

ANDREA BRUNO SAVELLI

Dopo una variegata formazione seminariale, effettuata sotto la guida di importanti personaggi del mondo dello spettacolo, nel 1995 inizia la sua attività di attore professionista e di assistente alla regia, lavorando stabilmente negli spettacoli del padre adottivo, il noto regista fiorentino Angelo Savelli. Tra i suoi spettacoli d'esordio, ricordiamo: "L'amoroso contagio", "La furiosa commedia", "Questo spettacolo non s'ha da fare", "Le fredde stelle del Gattopardo", "Nel mezzo del cammin". Nel 2000, dopo essere stato assistente alla regia di Luca Ronconi per lo spettacolo "Prometeo incatenato" di Eschilo e di Federico Tiezzi per "Amleto di Testori", inizia la sua attività di regista portando in scena, con piglio moderno, testi inediti o poco conosciuti quali: "Dell'amaro dell'amore" con Pino Quartullo; "Decamerone" con Andrea Agresti, Valentina Banci ed Elena Salvatori; "Falstaff" con Carlo Monni, Marco Cocci, Massimiliano Galligani, Valentina Banci. Nel 2007 scrive e conduce, con Andrea Muzzi, una trasmissione ironico - sportiva sul calcio "I raccattapalle", in onda su Canale 10. Nel 2008 è protagonista della puntata "I conti del passato" (Don Matteo, fiction Rai, regia di Elisabetta Marchetti). Nel 2009 esce nelle sale "Piove sul bagnato", film da lui scritto, interpretato e diretto. Dal 2009 è ospite delle trasmissioni sportive di Tvr Teleitalia 7 Gold "Cuore Viola" e "Domenica Viola". Dal 2010 conduce "Domenica Viola" aiutato dalla bravissima Eva Edili. Sempre nel 2010 è ospite e inviato della trasmissione "Quelli che il calcio", condotta da Simona Ventura e in onda su Rai 2.
Oltre a scrivere su "Il Nuovo corriere di Firenze", insegna recitazione e public speaking in Italia e all'estero.